Todi

Todi è nominata  “la città più vivibile del mondo”,
Todi è una città medievale di una bellezza ed eleganza unica che sorge in cima ad una collina per dominare la meravigliosa  valle del Tevere.
La leggenda narra che L’aquila indicò dove far sorgere la città di Todi e per questo L’aquila è ancora oggi lo stemma di Todi.

Situata a pochi chilometri da Perugia e Orvieto, la città  è circoscritta tra tre cerchia di mura (etrusche, romane e medievali) che racchiudono innumerevoli tesori.  Tra le cose da vedere a Todi, è sicuramente Piazza del Popolo, cuore della  città su cui si affacciano alcuni degli edifici più importanti del centro storico che si contrappongono, con un effetto suggestivo.
Qui potrete ammirare il Palazzo Comunale, la Pinacoteca Civica e il Museo Etrusco Romano, il Palazzo del Capitano e il Palazzo dei Priori.
Il Duomo di Todi , nato  XII secolo sui resti di un tempio dedicato al dio Apollo, è caratterizzato dalla scalinata e dalla facciata romanica  salendo le scale, dall’alto della gradinata, la vista sull’intera piazza è unica. 

Per capire la bellezza di  Todi bisogna fare una visita ai suoi tesori sotterranei, le Cisterne costruite dai Romani, sono situate proprio sotto Piazza del Popolo.

Un giro nella città di Todi è un tuffo nel Medioevo!  all'interno degli angusti vicoli si aprono frequentemente le porte a tutto sesto delle antiche botteghe artigiane, di   epoca medioevale.

A Todi si trova la casa dipinta di Patrick Ireland (alias Brian O’Doherty) e di Barbara Novack, una vera e propria opera d’arte contemporanea che nasconde profondi significati simbolici.

Il  territorio comunale, è uno tra i più grandi  dell  Umbria, è per lo più collinare ed è composto da molti  piccoli insediamenti.
LA città è molto viva anche durante l’inverno con molti festival ma anche con molte rappresentazione artistico -culturali di grande spessore.

Immobili a Todi